È Uscito il Primo Numero del 2021 de La Notte Stellata.

Anche questo numero nasce in piena pandemia. Tra la seconda e la terza “ondata”. In un clima pesante. Ansia, paura, tanta angoscia. Le morti. Il lavoro che scompare. I vaccini, non per tutti. Il virus che non molla.
Tante cose pazze accadono nel mondo. I fascismi di ritorno, quel “fascismo eterno” di cui parlò Umberto Eco, che scaturisce dalla frustrazione individuale e sociale. Washington, l’attacco a Capitol Hill. Mosca. Birmania. America latina. Africa. Medio Oriente. I nostri governanti implodono nelle loro beghe. I tanti salvatori della patria. Migrazioni, intolleranza, totalitarismi.
Eppure ci siamo, siamo vivi, facciamo cose. Ci affatichiamo. Solidarizziamo, ci sosteniamo reciprocamente, lottiamo.

Modulo Contatti

Risponderemo nel più breve tempo possibile