NEWS slide

Dieci anni di Dedalus

Dieci anni di Dedalus

  Siamo lieti di rendervi partecipi che quest’anno corre...

Master in Psicologia Giuridica e Forense: NEW!

Master in Psicologia Giuridica e Forense: NEW!

    A settembre inizierà il nuovo Master in Psicologia...

Nuovo libro di Francesco Colacicco

Nuovo libro di Francesco Colacicco

  Il giocatore di scacchi- è uscito il nuovo libro di...

Corso sull'utilizzo della SCID-5PD

Corso sull'utilizzo della SCID-5PD

    Nei giorni 9 e 10 novembre 2018 si terrà presso il...

La Notte Stellata Rivista di Psicologia e Psicoterapia

La Notte Stellata Rivista di Psicologia e Psicoterapia

      Oggi diamo il via ad una nuova avventura.A 10...

Borse di studio anno accademico 2018/2019

Borse di studio anno accademico 2018/2019

      NUOVE BORSE DI STUDIO PER L'ANNO ACCADEMICO  ...

  • Dieci anni di Dedalus

    Dieci anni di Dedalus

    Lunedì, 23 Aprile 2018 20:15
  • Master in Psicologia Giuridica e Forense: NEW!

    Master in Psicologia Giuridica e Forense: NEW!

    Lunedì, 23 Aprile 2018 10:57
  • Nuovo libro di Francesco Colacicco

    Nuovo libro di Francesco Colacicco

    Mercoledì, 19 Luglio 2017 16:28
  • Corso sull'utilizzo della SCID-5PD

    Corso sull'utilizzo della SCID-5PD

    Mercoledì, 17 Maggio 2017 14:04
  • La Notte Stellata Rivista di Psicologia e Psicoterapia

    La Notte Stellata Rivista di Psicologia e Psicoterapia

    Domenica, 30 Aprile 2017 10:56
  • Borse di studio anno accademico 2018/2019

    Borse di studio anno accademico 2018/2019

    Mercoledì, 06 Aprile 2016 07:26

Diritti e Doveri

Tutti gli allievi devono prendere visione, prima dell’inizio del corso, del Programma formativo relativo al loro corso e delle norme contenute nel regolamento.

Gli allievi didatti ed una rappresentanza degli allievi dei corsi di psicoterapia formata da un allievo per anno di corso è ammessa in qualità di osservatore nelle riunioni del Comitato Didattico, tranne in quelle dedicate alla valutazione degli allievi.

I rappresentanti degli allievi vengono eletti nel corso di un’assemblea degli stessi.

Nel rispetto delle principali regole di trasparenza, all'atto di iscrizione, verrà stipulato con l'allievo un contratto contenente le seguenti indicazioni:

  • monte ore;
  • obblighi di frequenza;
  • criteri di ammissione alle verifiche annuali e all’esame di diploma.

 Verranno anche fornite tutte le informazioni necessarie per quanto concerne:

  • procedure di valutazione e regolamentazione delle frequenze;
  • costi complessivi per la formazione con dettaglio delle attività incluse e, ove esistano, voci di spesa aggiuntive non comprese nella quota.

 

Condividi

Questo sito utilizza cookie che ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra pagina Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito

EU Cookie Directive Plugin Information